“La Conca”

Realizzata in Rame, con due manici ad ansa in ferro battuto, la conca ha il fondo concavo e l’imboccatura larga; ha un accentuato restringimento che le dona la caratteristica forma e che serve a stabilizzarla al meglio, rendendo più difficile lo sversamento accidentale del liquido, sia quando è portata, sia quando è in posizione statica.

Era usata soprattutto dalle donne, nel passato, per portare a casa l’acqua dalla fontana, tenendola in equilibrio sulla testa con l’ausilio di un panno avvolto a forma di ciambella poggiato sulla parte superiore del cranio a fare da base per il fondo della conca stessa.

I commenti sono chiusi.

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: